Cos’è più sano il cibo crudo, bollito o fritto

Sta avvenendo una metamorfosi incredibile. Stiamo parlando di cavoli. No, non stiamo parlando di flussi finanziari e di denaro che scorre tra le nostre dita come un fiume e torna nei nostri palmi come un ruscello. Il cavolo, essendo un ortaggio comune, sorprende ancora molte persone. Per esempio, qualche tempo fa si è osservato che se un bambino prendeva un pezzo di cavolo da una testa fresca, lo sgranocchiava con piacere. Soprattutto se il cavolo è della varietà dolce. E se il gheriglio è sbucciato, il bambino lo mangia con un solo movimento della mascella.

Ma non appena il cavolo viene saltato o stufato, cioè sottoposto a trattamento termico, le preferenze del ragazzo cambiano radicalmente. Non vuole mangiare carne lavorata! Anche se, logicamente, dovrebbe essere il contrario. Se arrostito, brasato, cotto a vapore, lo stesso cavolo diventa dieci volte più morbido della materia prima. Per masticare le foglie e il torsolo del cavolo fresco bisogna impegnarsi seriamente, stringere i denti e masticare profondamente per non soffocare con un pezzo di cavolo troppo grande.

E gli stufati, al vapore e fritti sono tutti poco profondi. Un movimento di deglutizione e tutto scivola giù per l’esofago direttamente nei succhi gastrici. Nessuno sforzo. E se il cavolo è ricoperto di spezie, sale, aromi, sarà delizioso. Sì, la dolcezza naturale iniziale sarà sparita, ma si può effettivamente aggiungere un cucchiaio di zucchero al cibo.

Ma le papille dei bambini, non ancora annebbiate dalle delizie culinarie, scelgono ancora inconsapevolmente il cavolo crudo. Quindi qualcosa c’è! Ricordate la credenza popolare: “La verità esce dalla bocca dei bambini”. Ebbene, attraverso la bocca di coloro che consumano il cibo all’interno del loro corpo, un’altra verità può essere forgiata. La domanda è semplice: qual è la cosa più vicina a un essere umano per cominciare? Cibo crudo? O bollito? Affumicato, fritto? Vediamo i benefici del cibo crudo:

Cibo crudo

La freschezza è la freschezza in Africa! La freschezza è incredibile! Raccogliete un piccolo cetriolo in giardino dopo una pioggia leggera. Tiralo via dal cespuglio. Dagli un morso (il cetriolo, non il cespuglio), croccante. Non c’è nemmeno bisogno di lavarlo. Ah, come le caramelle scricchiolano delicatamente sui denti. E il sapore! Non avrete mai questo sapore in una versione comprata in negozio. Ho controllato. Non si può ottenere quel senso unico di freschezza, aroma e sapore che si ottiene nella fattoria al supermercato.

Ma il gusto di un cetriolo fresco diventa noioso velocemente. Anche se ha un’intera fila di bolle, come un soldato in un attacco. Ora prova la nostra verdura da curare. Sottaceto, per esempio, come i cetrioli fatti in casa. Se vi attenete alla tecnica del decapaggio, otterrete cetrioli croccanti sui denti, saporiti e a basso contenuto di sale. Se lo si mescola con patate bollite e carne…. Delizioso! Quindi il trattamento con il sale rende il cetriolo più gustoso, dopo tutto. Il crudo non ha sempre un buon sapore.

Ma il cibo crudo ha un vantaggio innegabile: è probabilmente vicino a noi nello spirito, nella genetica. Infatti, la gente ha iniziato a cucinare, cuocere al vapore, friggere e affumicare il cibo non molto tempo fa. Prima, i nostri antenati macinavano tutto nella sua forma grezza. Hanno visto una banana su un albero, l’hanno colta e hanno iniziato a masticare. Raccoglievano ogni sorta di radici e le mangiavano. Di conseguenza, un’incredibile quantità di vitamine e minerali essenziali, viventi e non chimici andava direttamente nel corpo. Gli esseri umani hanno mangiato cibo crudo per la maggior parte della loro storia. Mangiare crudo è insito in noi per natura.

Ecco perché, naturalmente, un bambino è così entusiasta di mangiare cavoli freschi. È il nostro modo! E lo stomaco non fa male per questo tipo di cibo. Le ulcere allo stomaco, il bruciore di stomaco e la gastrite sono prodotti della tarda civiltà, dove il cibo veniva trattato con il calore. Pertanto, il cibo crudo è più amichevole per il tuo stomaco rispetto ai cibi pronti.

Cerca di mangiare sempre purè di patate. O semolino. Sarà divertente mordere tra i denti mentre si mangia, ma se si mangia solo questo tipo di cibo, presto non si avrà più nulla da mordere, nemmeno il purè di patate. Non resterà nemmeno un dente. Il cibo crudo è un’altra cosa: masticare, masticare e masticare ancora! Attraverso la masticazione si ottengono gengive forti e denti che non sanguinano. Quindi è meglio mangiare cibo crudo perché è stato geneticamente provato che è benefico per noi.

Cibo cotto

I nostri antenati, tè, non erano sciocchi. Non appena Prometeo ha portato loro il fuoco, o non appena un Neanderthal troppo cresciuto ha battuto una pietra contro un’altra e ha estratto una scintilla, il cibo crudo è diventato immediatamente non il menu più popolare. L’uomo ha imparato che rastrellare un pezzo di gamba di mammut cotta era molto più piacevole e delicato che estrarre le vene da una gamba cruda e pelosa con i denti. Se si lega un pezzo della stessa carne su un bastone e lo si tiene sul fuoco, e anche circondato da radici, si ottiene quasi un piatto da ristorante!

E il Neanderthal l’ha capito in un istante. Naturalmente, aveva ben poca idea delle vitamine e degli oligoelementi negli alimenti. Ma, bastardo, era già passato al cibo trasformato. Fu lui a prefigurare l’apertura in massa dei fast food McDonald’s in tutto il mondo. E ora, un’eternità dopo, la gente è ancora più disposta ad andare da McDonald’s che in un caffè vegetariano.

A cosa serve il cibo bollito? A differenza della frittura, la cottura non produce sostanze nocive. Purtroppo, la temperatura uccide quasi tutte le vitamine del cibo. Perché questa ingiustizia? Per esempio, la cottura mantiene tutte le calorie uguali, anche i grassi sono sani. Sarebbe meglio il contrario! Ma resta il fatto che la cottura del cibo riduce la sua utilità.

Allora perché cucinarlo? Semplicemente perché non tutto può essere mangiato crudo! La bollitura amplia la gamma di cibi che possono essere cucinati e mangiati. Rende anche il cibo morbido. E se è cosparso di sale e spezie. La bollitura porta cibo delizioso alle persone. Con qualsiasi cibo, puoi anche usare MGF, ti aiuterà a bilanciare la nutrizione e la forza, oltre a guadagnare massa muscolare

Cibo fritto

Se lo guardi, non solo tutte le vitamine e i minerali vengono distrutti, ma è anche direttamente dannoso per il nostro corpo. Ma qual è il migliore? Così buono da non poterne sentire il sapore? Fritto! Cosa c’è di più gustoso di una bistecca alla griglia? Il tipo che esce direttamente dalla padella? Niente! Tranne un kebab alla griglia. E il cibo fritto più malsano è diventato il più comune: cibo fritto ovunque.

Cibo salato, cibo affumicato, cibo secco

L’uomo ha inventato molti altri modi per rendere il cibo più morbido e gustoso. Per esempio, il pesce essiccato non può essere paragonato al pesce crudo o semi-affumicato. Nessuno mangerebbe neanche quest’ultimo. Tranne il personaggio Golum nella saga del Signore degli Anelli.

Ecco un tipico rappresentante del mangiare crudo! Golum. Solo che, anche se sta seguendo una dieta naturale, non ha un bell’aspetto. Ma è tutto naturale e davvero sano.

Il cibo processato causa mille problemi. Obesità, diabete, gastrite, problemi dentali, cardiaci e tiroidei. Depositi di sale. È una lista enorme. E ogni volta ha un buon sapore e stuzzica l’appetito interiore. Si vuole mangiare sempre di più!

Il cibo crudo, d’altra parte, è certamente buono, ma la maggior parte di esso ha un sapore disgustoso. Quando scegliete le abitudini alimentari di base, dovete sapere che mangiare crudo vi richiederà molta forza di volontà, ma fa bene al vostro corpo e alla vostra anima. Questo è esattamente il caso in cui si dice che mangiamo per vivere.